INFORMAZIONE LIQUIDA

Project Description

Autore: Daniele Rosselli
Durata: 3’00”
Anno: 2012

Siamo immersi quotidianamente in un enorme flusso di informazioni.
La rapidità e la sovrapposizione di esse genera un sovraccarico sensoriale da parte dell’utente.
Il flusso di notizie abbinato e allo stesso tempo separato dalle immagini crea un’inevitabile selezione di attenzione da parte dell’utente. Quasi tutti i sensi sono coinvolti nella fruizione dell’informazione generando una confusione ricettiva che porta lo spettatore solo all’illusione di essere informato. La traccia mnemonica poco profonda che si viene a creare, dovuta alla mancanza di tempo necessario all’assimilazione dell’informazione e ad una scarsa sedimentazione di essa, può rappresentare la causa di ciò che comunemente viene imputato al cittadino contemporaneo:
la mancanza di una memoria storica relativa agli eventi accaduti.

Back to top